domenica 1 febbraio 2009

Castagnaccio


Eccomi....finalmente riesco a postare qualcosina visto che ultimamente non c'è mai verso!!! Stavo appunto riflettendo sul fatto che nel mese di Gennaio ho messo solo 2 ricettine....no, non va bene ma il tempo è sempre poco. Vi dico però che adesso sono in ferie 15 giorni e quindi mi darò da fare con nuove idee e anche con ricette che ho già fatto e aspettano di essere postate!!!

L'ultima notte che ho fatto, Giovedì scorso, ho dovuto mantenere la promessa fatta ad un collega, Leo, il quale già da un pò di tempo mi aveva chiesto di di fare il castagnaccio.
Il castagnaccio è un dolce tipico della mia zona ed io, da brava montanina come potevo dire di no? Avevo della buonissima farina di castagne per cui....eccolo quà!



Per la ricetta vi dico che sono andata ad occhio e quindi le dosi precise non ve le posso dare ma l'importante è miscelare farina e acqua fino ad ottenere un impasto fluido, non liquido ma nemmeno troppo denso, forse la foto sotto rende un pò l'idea.






Ingredienti:

  • Farina di castagne
  • acqua
  • sale un pizzico
  • olio extravergine di oliva
  • pinoli
  • noci
  • rosmarino

In una capiente casseruola setacciare la farina di castagne, iniziare con una quantità approssimativa poi l'aggiungerete al bisogno. Aggiungere un pizzico di sale, un giro d'olio ed iniziare ad aggiungere acqua sempre mescolando e poco alla volta facendo attenzione a non formare grumi. Il composto come ho già detto deve essere fluido, nè troppo liquido nè troppo denso; aggiungete ancora acqua o farina per ottenere la giusta consistenza e per ottenere la quantità desiderata. Questo ovviamente va in base alla teglia che avete, vi dico che il castagnaccio deve avere uno spessore più o meno di una falange, poi c'è a chi piace più basso e quindi più secco e a chi piace un pò più alto e più morbido come a me!!! Nell'impasto aggiungete pinoli e noci tritate grossolanamente con le mani.
Trovata la consistenza giusta, travasate il tutto in una teglia, fate la prova della "falange" e cospargete il tutto con pinoli, noci e rosmarino, la quantità dipende dai vostri gusti! Ancora un giro d'olio ed infornate a 180° per circa 40 minuti o comunque quando sulla superficie del dolce si formano delle crepe. Il bordo del castagnaccio a me piace croccante, anche un pò bruciacchiato, ma anche questo dipende dai gusti, quindi vedete voi!!! Ciao a prestissimo!


8 commenti:

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

E' incredibile ma non l'ho mai mangiato in vita mia...lo devo assolutamente fare,devo!
Ed è vero che devi postare di più sei così carina e brava!ciaoooooo!!!

ღ Sara ღ ha detto...

deliziosissimo!! è splendido!!!

:: Anemone :: ha detto...

Ricettinaaa!!
Grazie per essere passata dal mio blog e grazie per i compimenti!! Anch'io non ho mangiato mai il castagnaccio..bam bam bam: mi bastono da sola!!
Adesso mi hai fatto venire una voglia:tentatrice!!
^__^
Un bacione e a presto!!

may26 ha detto...

♫♫♫♫ Ciao Ricettina ,(°_°) mmm nemmeno io l'ho mai mangiato ma l'aspetto di questo tuo castagnaccio è davvero invitante (-_^) un abbraccio e buona domenica ♫♫♫♫

Carolina ha detto...

Che bel castagnaccio! A novembre l'ho fatto anch'io, e ci metto anche l'uvetta... Io non ne vado matta, ma gli altri membri della famiglia sì, per cui capita di farlo spesso...
Buona serata!

unika ha detto...

quindi è una cosa salata...chissà perchè pensavo che il castagnaccio fosse dolce
Annamaria

ricettina ha detto...

Alessandra: hai ragione, ma sapessi che rabbia mi viene quando non posso dedicarmi al blog e ai miliardi di ricettuzze che vorrei provare....uff...cmq grazie dei complimenti sei un tesoro!!!

Sara: grazie, un bacione!

Anemone: Dai è buono buono, chiaramente ti deve piacere la farina di castagne, che ha un gusto un pò particolare, ma provalo!

May26: Pure te non l'hai mangiato, e che aspetti? un bacio!

Carolina: hai ragione è molto buono anche con l'uvetta!!! ciao ciao!

Annamaria: E pensavi giusto, la farina di castagne è dolce e di sale ce n'è giusto un pizzicotto!!! Lo so che preferisci il salato ed io non ti accontento mai posto quasi sempre dolcetti, ma mi rifarò ok? un bacione!

stefi ha detto...

Ciao,anche io lo faccio esattamente così.
Che buono che è!!!
A presto.