lunedì 24 novembre 2008

Pici alle briciole

é da quando ho visto questa ricettina su un libro che ho comprato che ho in mente di provarla.
Diciamo che è forse la versione originale di una ricetta che in casa mia si è sempre fatta...ed io ne sono sempre andata matta!!! La mia mamma la chiama "Spaghetti aglio,olio e peperoncino con le briciole". In effetti il risultato è il solito, qui si usano i pici, pasta tipica della cucina Toscana, ma vi assicuro che vanno benissimo anche gli spaghetti, ed il procedimento è più o meno uguale. Io ho fatto un mix tra la ricetta del libro e quella di mamma, ma sono solo dettagli piccolissimi perchè le differenze tra le due sono minime. Ve la riporto così come l'ho fatta.


Ingredienti ( per 4 persone)

  • 270 g di mollica di pane toscano raffermo
  • 250 gr di pici secchi ( si trovano anche freschi, in questo caso ve ne occorre 4oo gr)
  • olio 4/5 cucchiai di olio evo
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 peperoncini rossi
  • 60 gr di pecorino toscano stagionato
  • sale

Il procedimento è semplicissimo, in un tegame fate rosolare nell'olio caldo gli spicchi d'aglio intero, 2 peperoncini spezzetati e la mollica del pane sbriciolata grossolanamente. Dopodichè aggiungete circa mezzo mestolo di acqua e proseguite la cottura mescolando finchè il pane diventa color ambrato e risulta bello croccante. Nel frattempo cuocete i pici e scolateli al dente, saltateli in padella con le briciole, eliminate gli spicchi d'aglio, conditeli con il pecorino e, se necessario, aggiungete un pò di olio a crudo. Vanno serviti belli caldi!!!

Importante è che siano piccanti, e che le briciole siano morbide ma croccanti!!! Buon appetito....io ne vado matta!!!




h 12:10 aggiornamento post............

Questo è ciò che ho visto appena alzata!!







9 commenti:

unika ha detto...

che buon piatto di pasta....mi attirano molto questi pici ma qui non si trovano:-)
Annamaria

NIGHTFAIRY ha detto...

Che buona!l'ho mangiata proprio venerdì :) slurposissima nella sua semplicità!

Micaela ha detto...

che buonii!!!! li provo!!! anche da te neve?? :-)

ricettina ha detto...

Annamaria: Ti assicuro che vanno benissimo anche gli spaghetti! un abbraccio!

Night: Sono buoni vero? a volte le cose semplici ti stupiscono!!! Ciao a presto!!!

Micaela: Mamma mia che nevicata!!! provali dai, sono semplicissimi:)

ludovica ha detto...

Via ziaaaa...ogni tanto passo dal tuo blog per vedere qeuste ricettine e oggi k novità trovo?il test su di teee?come facciamo noi quindicenni su messenger..6 un'eterna adoloescente..ma ne sono contenta...sennò poi a chi le direi tutte le mie cosucce quando vengo a cena su da voi??per lo shopping poi non ne parliamo..ultimamente poi mi passi tutti i tuoi vestiti di quando avevi la mia età...èè giàà..grazie zia..e la torta alla musse di cioccolata la vorrei assaggiare..(questo è un auto invito bello e buono)..
Bacioni..a edo in praticolare..Ludo..

ricettina ha detto...

Ludovica: Ludoooo..........che piacere se segui il mio blog e se mi lasci qualche commento!!!! per l'eterna adolescente hai ragione, ormai credo che sarò così anche da vecchietta!!! Lo shopping non ne parliamo che è meglio....e per la torta cercherò di provvedere al più presto anche perchè è da un pò che non vi invito qui da me, troppo!!!
un bacione!!!

Morettina ha detto...

La neveeeeeeeeeeeeee...wowowow... da me si vede molto RARAMENTE...

Buon piatto di pasta!!!!! ^___^

ricettina ha detto...

Morettina: hai visto che bella? Anche se a volte crea un pò di disagi non potrei farne a meno....bacioni!!!

LiVa ha detto...

ke incanto la neve... x me è impossibile svegliarmi al mattino e trovare questa meraviglia :(