sabato 7 marzo 2009

Torta mimosa


Anche se all'ultimo momento, riesco a postare la mia torta mimosa prima dell'8 marzo!!!
Fatta ieri pomeriggio alla velocità della luce, l'ho portata a lavoro per il turno di notte e ce la siamo mangiata intorno a mezzanotte io e i miei colleghi!!! Purtroppo non ho la foto della fetta perchè non avevo la macchina fotografica. Questa volta al maritino non gli è toccato niente..... solo un pochino di crema pasticcera avanzata... poverooo!!!


Ingredienti:


Per il pan di spagna:

  • 4 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di farina
  • 1 bacca di vaniglia
  • sale
  • burro e farina per lo stampo

Per la crema pasticcera:

  • 1/2 litro di latte
  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 40 gr di farina
  • 1 scorzetta di limone
  • 1 pizzico di sale
Per la bagna:
  • succo di ananas sciroppato

Preparate il pan di spagna sbattendo lcon le fruste elettriche le uova, tenute a temperatura ambiente, con lo zucchero ed un pizzico di sale per almeno 15/ 20 minuti. Il composto dovrà risultare gonfio e biancastro e quando sollevate le fruste e lasciate cadere il composto dovete notare che rimane un pò in superficie prima di affondare. A questo punto è pronto. Aggiungete quindi la farina setacciata e la polpa della bacca di vaniglia incisa longitudinalmente e grattata, in mancanza della bacca potete mettere la vanillina. Mescolate delicatamente facendo attenzione a non smontare il composto.
Versate l'impasto in una tortiera di 22 cm di diametro imburrato ed infarinato o rivestito di carta da forno. Cuocete in forno caldo a 160°c per 40 minuti circa ( questo tempo è riferito al mio forno usando il ventilato) ma fidatevi della prova stecchino che potete fare non prima di mezz'ora. Sfornatelo e mettetelo in una gratella a raffreddare.

Intanto preparate la crema pasticcera portando a bollore il latte con la scorzetta di limone e un pizzico di sale. Raggiunto il bollore privatelo della panna che si forma in superficie. Nel frattempo montate i turli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Unite poco alla volta la farina setacciata mescolando delicatamente. Senza smettere di mescolare unite a filo il latte poi mettete ad addensare la crema a fuoco moderato mescolando costantemente. Togliete dal fuoco immergete la base della casseruola in acqua fredda e lasciate raffreddare.


A questo punto riprendete il pan di spagna e tagliate un disco nella parte superiore di circa 1 cm 1 cm e 1/2. Dal disco inferiore togliete delicatamente la mollica e ricavatene tante briciole, un pò grossolane. Bagnate i 2 dischi con il succo di ananas sciroppato, riempite il disco inferiore con la crema pasticcera e chiudete con la calotta superiore. A questo punto distribuite la crema pasticcera rimasta su tutta la superficie della torta e ricopritela completamente con le briciole di pan di spagna.




12 commenti:

princicci ha detto...

è stupenda!!!!!!domani mi sa la faccio anche io!!!!!un bacio claudia

Betty ha detto...

immagino che non ne sia avanzata nemmeno una briciola :-(((
è meravigliosa, complimenti!

may26 ha detto...

(^_^) ciao Ricettina, wow!! molto carina e certamente buonissima complimenti (^_^) un abbraccio buon weekend ♥

ღ Sara ღ ha detto...

ma è meravigliosissima!!!! e altissima!!! complimenti!!!

unika ha detto...

bellissima la tua torta mimosa
Annamaria

Micaela ha detto...

non ho mai provato la torta mimosa! devo mettermi subito all'opera! un bacione.

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

E' molto ben decorata!!!Esteticamente è una meraviglia,me ne mangerei una fettona volentierissimo!(a mezzanotte????)

dario ha detto...

complimenti, è bellissima!!!!!
ciao buona settimana!

ricettina ha detto...

Princicci:brava, non vedo l'ora di vederla la pricimimosa!!!!

Betty: Ne abbiamo fatta avanzare una fettina poco più per i colleghi della mattina :(.... grazie bacioni!!!

May26: grazie, buon fine settimana anche a te, anzi, ormai buon inizio settimana!!!

Sara: grazie Sarinaaa! un baciottissimo!!

Unika: grazie Annamaria, baci baci!

Micaela: e cosa aspettiiii!!

Alessandra: Bè, nel turno di notte è grassa se riusciamo a mangiare qualcosa per mezzanotte...in genere ci fermiamo molto più tardiii!! Per la fettona, ormai alla prossima!!!

Dario: grazie Dario, un bacione!

NIGHTFAIRY ha detto...

Che delizia..una fettona anche per me, grazie! :-p Bravissima!

Luciana ha detto...

La mimosa è veramente bella e sicuramente anche molto buona, complimenti :-)

Anonimo ha detto...

Bellissima foto e complimenti per il blog.... scusa solo un appunto (spero costruttivo) spero che non te la prenda, ma poichè hai usato il succo dell ananas per bagnare la torta, come mai non ci hai messo anche il frutto sciroppato a pezzettini come vedo in molte altre ricette? un tuo gusto personale o non ce lo vedi l anana nella mimosa? dico così perchè io al posto dell ananas preferisco metterci le fragole, oltre che per il gusto anche per una questione di colori.

Buona giornata

Anna da Fano