lunedì 11 gennaio 2010

Stufato alla guinness


Da quando ho visto questo stufato da Ale non ho avuto pace finchè non l'ho provato.... e ho fatto bene perchè è deliziosissimo. La carne è tenerissima e il gusto delicato. Il sughetto bello denso porta a fare scarpetta con quintali di pane.... che dire....grazie della ricetta Ale e ne aspetto delle nuove da quel "famoso" libretto! La sua ricetta la trovate qui, io ve la riporto senza modifiche.

Ingredienti:

  • 1 grossa carota a rondelle, 1 costa di sedano e una cipolla affettata.
  • 500 gr di carne di manzo a cubetti "il Pesce" o il " campanello" il macellaio mi ha detto che è la solita cosa.
  • farina
  • 1 lattina di guinness
  • brodo bollente
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna

Infarinare la carne, poi preparare due pentole, in una soffriggere un pochino carota, cipolla e sedano, nell'altra rosolare la carne. Quando la carne è ben rosolata sfumare con poca guinnes. Lasciare e vaporare completamente e aggiungere un cucchiaino di zucchero di canna per contrastare l'amaro della birra poi aggiungere tutte le verdure. Coprire con metà guinnes e un pò di brodo bollente ( va bene anche di dado). Tenere a portata la guinness, la dovete aggiungere se il brodino si asciuga. Cuocere 2 ore e 30 coperchio chiuso.
L'unica mia variazione è che dopo 2 ore il sughino era ancora troppo liquido e poco ritirato, allora l'ultima mezz'ora di cottura l'ho fatta senza coperchio.
Ciao a tutti alla prossima!!!

10 commenti:

Alessandra ha detto...

Ma carissima...mi fà tantissimo piacere che ti sia piaciuta!E' una variante del classico stufato :D
Sai,i gusti sono sempre personalissimi e io spesso ho paura quando qualcuno dice di aver provato una mia ricetta!In effetti bisogna aspettare che il sughino si rapprenda,hai fatto benissimo a cuocere a coperchio aperto,faccio anch'io così se mi capita ;D

Allora un bacio amatrice di Guinness come me!

Micaela ha detto...

ma dev'essere spettacolare questo stufato... adesso voglio provarlo anch'io!!!

ricettina ha detto...

Ale: Si, io adoro la birra, in gravidanza ne ho bevuta a litri....di quella analcolica...mi andava bene anche quella!!! baci anche a te cara!!!

Micaela: Io te lo consiglio, è un modo diverso di fare lo stufato!!! Facci sapere però, bacioni!!!

Tomato&Basil ha detto...

che buono dev'essere, mi é scesa la gocciolina.. adoro gli stufati, da provare anche questo tuo.
ciao,
Kiki

Nanny ha detto...

Ho della carne adatta per lo stufato in frigo,mi sa che questa sera provo questa ricettina,mi fa venire l'acquolina in bocca anche di buon mattino ;P

Dida70 ha detto...

sto corteggiando questi piatti alla birra da tanto tempo ma non mi decido a provarli ... chissà che non inizi da tuo stufato!!! mi piace!
un abbraccio
dida

furfecchia ha detto...

per ora alla birra ho provato solo il pollo e mi è piaciuto, e non sai quanto mi fa gola questa preparazione!

Alessandra ha detto...

Ciao bella,volevo chiederti il permesso di linkare la tua preparazione sulla ricetta nel mio blog,mi farebbe molto piacere^^

ricettina ha detto...

kiki: provalo e mi dirai....un bacio!

Nanny: L'hai provata?? Facci sapere è!!!

Dida70: Io ho iniziato con questo e non mi sono pentita, ciaooo!

Fufecchia: Il pollo lo devo ancora provare ma lo farò presto, baci!

Ale: Puoi fare ciò che vuoi cara, per me è un piacere anzi, scusa il ritardo, un bacio!!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Lo faccio anche io così..buonissimo!